Serie C

Volley Prato brinda al primo successo

volley prato valdera

volley prato valderaVOLLEY PRATO – VALDERA VOLLEY 3-0

Volley Prato: Giona Corti, Raspanti, Catalano, Bandinelli, Giagnoni, Grallo, Grassi, Cambi, Mazzinghi, Gioele Corti, Coda, Innocenti, Scaduto, Anzillotti. All. Novelli.

Valdera Volley: Battellino M., Caiazzo, Fioretti, Giuggi, Lari, Rosati, Samminiatesi, Sartini Fra., Sartini Fed. All. Battellino. All. Battellino.

Arbitro: Breda di Firenze

Parziali: 25-18; 25-15; 25-20.

Prato brinda al primo successo. Valdera battuto al Keynes e primi tre punti incamerato per il giovanissimo Volley Prato di Mirko Novelli. Gara quasi perfetta per la squadra pratese che, dopo alcune fasi iniziali di studio, ha messo in campo un buon muro ed un’ottima battuta che hanno messo in gravi difficoltà Valdera. Alla vigilia della gara avevamo detto che questa era la gara da cui iniziava il torneo del Prato e la squadra di Novelli non ha tradito.

1°set: Volley Prato con Giona Corti in regia, Grassi opposto, Gioele Corti e Coda al centro, Bandinelli e Catalano di banda e Innocenti libero. Risposta ospite con Francesco Sartini in regia, Giuggi opposto, Lari e Samminitatesi al centro, Federico Sartini e Rosati di banda. Prime fasi interlocutorie ma con Ponsacco avanti (4-6 e 7-9). Prato che con buona ricezione faceva vedere ottime cose al cambio palla e rimaneva in scia. Prato al sorpasso con Giona Corti al servizio (11-10). Equilibrio, anche per qualche errore di troppo da ambo le parti, fino al 18-18. Prato al break (20-18) e tempo Valdera. Squadra di casa sul 22-18 con muro di Coda. Muro di Grassi (23-18). Chiusura serena.

2° set: equilibrio iniziale con Prato che però sembrava maggiormente sciolto. Coda al servizio faceva male al Valdera e Prato scappava sul 9-5 con tempo della panchina ospite. Bene il muro dei ragazzi di Novelli, che già nel primo set avevano fatto vedere buone cose in questo fondamentale. Bene anche Grassi che piazzava la diagonale del 10-6. Bandinelli per il 12-8. La squadra di Novelli saliva fino al 16-9 ed ancora tempo ospite. Prato saliva sul 20-9 con Giona Corti al servizio che metteva in ambasce la ricezione avversaria. Non c’era più gara. Dentro Mazzinghi, Scaduto, Grallo e Raspanti. La squadra di Novelli chiudeva a 15.

3° set: terzo che vedeva equilibrio in campo fino all’8-8. Poi solo Prato a giocare, a murare, difendere. La squadra di Novelli saliva sul 12-9 e poi scappava sul 17-13. Inutili i time out del tecnico ospite. Padroni di casa sul 20-15 e sul 23-16. Chiusura a 20 con qualche distrazione finale comprensibile.

 

I commenti sono chiusi

Tema di Anders Norén