B2 Girone G

Le ragazze del Sabaudia vincono anche a Ladispoli e centrano la nona vittoria stagionale

sabaudia pallavolo noemi noschese

ph. Barbara Bennani

GARDEN HOUSE LADISPOLI – CAFFE’CIRCI SABAUDIA 2-3
GARDEN HOUSE LADISPOLI: Quirinis, Vidotto, Grossi, Sabatini, Piastra, Neves Gomes, Esposito, Gismondi, Sabbini, Madonna, Lomartire. All. Gubbiotti.
CAFFE’CIRCI SABAUDIA: Miatello, Tramontozzi, Bonini, Battaglini, Vaccarella, Carminati, Capponi, Noschese, Cammisa, Furlanetto, Del Bono (lib.), Righi (lib.). All. Casalvieri
Arbitri: Dario Dello Stritto e Filippo Erman
Parziali: 21-25 22-25 25-20 25-14 10-15

SABAUDIA (17/1/2016, ufficio stampa) – La Caffè Circi torna da Ladispoli con la nona vittoria stagionale su 12 partite e mantiene il terzo posto nella classifica del campionato di pallavolo femminile di serie B2. La formazione del presidente Alessandro Pozzuoli ha vinto al tie-break ottenendo così la quarta vittoria nelle ultime cinque partite, seconda consecutiva che porta il vantaggio rispetto allo stesso momento della passata stagione a 10 punti. “Se guardiamo i risultati che stiamo ottenendo e li confrontiamo con i nostri obiettivi iniziali possiamo sicuramente ritenerci soddisfatti ma è evidente che il campionato è ancora molto lungo e ci sarà da lavorare e sudare ancora molto” ha spiegato Noemi Noschese, giovane palleggiatrice della Caffè Circi Sabaudia. A Ladispoli la Caffè Circi ha iniziato forte, ha vinto i primi due set, poi ha subìto il fisiologico ritorno delle padrone di casa che in questa fase del campionato lottano per la salvezza: poi la squadra di Daniela Casalvieri ha trovato la giusta concentrazione e la forza per vincere il tie-break e portarsi così a 10 punti di vantaggio sulla zona rossa quando manca una partita alla fine del girone d’andata. A Ladispoli, in avvio, la Casalvieri ha schierato Vaccarella in cabina di regia con Battaglini opposto, di banda Tramontozzi e Cammisa, al centro Carminati e Furlanetto con Del Bono libero, poi nel corso della partita c’è stato spazio per l’altro libero Righi e per la palleggiatrice Noschese. La Caffè Circi ha iniziato il match con il piglio giusto vincendo i primi due parziali rispettivamente 21-25 e 22-25, poi nel terzo e quarto, complice qualche difficoltà in ricezione del Sabaudia, il Ladispoli ha rialzato la testa ritornando in partita (25-20 e 25-14), ma nel tie-break è forte la voglia di primeggiare del Sabaudia che si riorganizza imponendo la sua legge (10-15). Sabato prossimo, 23 gennaio, l’appuntamento è fissato al palasport di via Conte Verde quando alle 17 la Caffè Circi sfiderà il Monterotondo nell’ultim gara del girone d’andata.

Per la foto si ringrazia Barbara Bennani

I commenti sono chiusi

Tema di Anders Norén