B1 Girone D

Riscatto dell’Acca Montella nella seconda di campionato

acca volley montella

acca volley montellaProgressione set: 25-23, 22-25, 25-23, 28-26.

ACCA MONTELLA: Altomonte 2, Kostadinova 23, Boccia 11, Mauriello 17, Piscopo 10, Labate 15, Matarazzo S. 2, Panno, Passaseo, Granese, Parisi, Murri, Cione. All. Matarazzo Tosco Alberto.

Dei 174 attacchi i punti sono: 15 muri – 61 attacco – 4 ace.

Errori: 18 attacco – 5 ricezione – 5 battuta.

MESSAGGERIE STRANO (CT): Liguori 15, Oliva 15, Salamone 13, Avenia 11, Morfino 4, Camarda 12, Vinciguerra, Barbagallo, Todaro, Surace, Scirè, Foscari. All. Scavino Corrado.

Dei 178 attacchi i punti sono: 7 muro – 58 attacco – 5 ace.

Errori: 12 attacco – 4 ricezione – 6 battuta.

Arbitri: Bianca Mario – Buonafiglia Barbara.

Seconda di campionato di serie B1 girone D pallavolo femminile, l’Acca Montella vince con esperienza sulla Messaggerie Strano (CT).

Ed è proprio l’esperienza a fare da padrona in una giornata di freddo pungente a Cassano Irpino. L’Acca Montella mette in cassaforte 3 punti preziosi a discapito di una compagine di tutto rispetto che per l’intera gara ha dato del filo da torcere alle Montellesi che non si sono lasciate sorprendere. Nei parziali dei set, le siciliane, sempre in avanti, sono state bloccate da Granese e compagne sempre pronte a ribattere gli assalti. Una super Labate in difesa e un continuo martellare della Kostadinova e Mauriello hanno dato gioia ai molti tifosi sugli spalti.

Un augurio di pronta guarigione alla centrale siciliana Vinciguerra Chiara che nelle battute del primo set si è infortunata lasciando il posto a Morfino Ylenia.

La cronaca.

Mister Matarazzo scende in campo con Altomonte opposta a Mauriello, sulle bande Kostadinova e Boccia, centrali Labate e Piscopo, libero Panno.

Le siciliane, nei parziali del primo set, sono avanti di due lunghezze (6-8) e (14-16). Richiamate in panca, le Irpine prendono fiato e prima agganciano la compagine avversaria (16-16) superandole e prendendo il largo di quattro punti (21-17), chiudendo il set 25 a 23.

Inizio del secondo set: Arriva la reazione rabbiosa della Messaggerie Strano. Il primo parziale avanti la squadra Montellese (8-4). Inizia il martellare continuo delle siciliane con Liguori 1° martello e l’opposto Oliva che non lasciano scampo alle ragazze dell’Acca Montella (14-16) e ancora (18-21), vincono 22 a 25.

Il tecnico dell’Acca da respiro a Kostadinova con Matarazzo S, Mauriello con Granese ed Altomonte con Passaseo. Il riposo fa bene alle titolari che al rientro tengono testa alle avversarie.

Il terso set, ancora equilibrato, dà la vittoria all’Acca Montella con 25 a 23.

Il quarto set avanti le montellesi nel primo e secondo parziale (8-5) e (16-13). Il tecnico siciliano Scavino, chiama a ripetizione time-out e motiva le ragazze che si portano in vantaggio (20-21). Montella non molla la presa portandosi sul 24 a 24. Le pulsazioni sono al massimo in campo e sugli spalti. 24 a 25 per le siciliane. Pareggio per le irpine. Le siciliane ancora avanti 25 a 26. Montella non si abbandona. Infine vola l’opposto Mauriello colpendo per due volte nel campo siciliano e dando la vittoria del set (28-26) e della gara.

E domenica prossima, 2 novembre, si va nella Capitale contro la Volley Group Roma alle ore 16,00 nel palazzetto San Paolo in Viale San Paolo 12, Roma.

I commenti sono chiusi

Tema di Anders Norén