B1 Girone D

Prima di campionato, Acca Montella al tappeto

acca montella

acca montellaProgressione set: 21-25, 25-16, 25-23, 25-23.

DEMO.CO.S. CUTROFIANO: Della Rosa 4, Ferro 16, Basciano 16, Karalyus 14, La Bianca 14, Baglivo 8, Leucci 1, Maggipinto, Martucci, Zicari, Ancora. All. Corratù Antonio.

Dei 159 attacchi i punti sono: 8 muro – 61 attacco – 4 ace.

Errori: 13 attacco – 2 ricezione – 9 battuta.

ACCA MONTELLA: Altomonte 2, Kostadinova 21, Boccia 8, Mauriello 10, Passaseo 1, Piscopo 4, Labate 7, Panno, Parisi, Matarazzo S, Murri, Granese, Cione. All. Matarazzo Tosco Alberto.

Dei 152 attacchi i punti sono: 3 muri – 48 attacco – 2 ace.

Errori: 9 attacco – 4 ricezione – 8 battuta.

Arbitri: De Pascale Lorenzo – Buonviso Adamo.

Nella prima di campionato di serie B1 girone D della pallavolo femminile, l’Acca Montella si arrende contro la Demo.Co.S. di Cutrofiano (LE), squadra di elevata caratura e al primo anno in categoria in grado di lottare, da subito, per il vertice.

Nel palazzetto dello Sport “Cesari Giuseppe” le Salentine, sostenute da un pubblico delle grandi occasioni (500 persone), hanno incitato le proprie beniamine per tutta l’intera partita, dando forza e carica. Un grazie alla società Demo.Co.S. per il gentile omaggio floreale offerto a tutte le atlete prima del fischio di inizio.

La cronaca.

Mister Matarazzo scende in campo con Altomonte opposta a Mauriello, sulle bande Kostadinova e Boccia, centrali Labate e Piscopo, libero Panno.

Dopo un avvio a razzo della Demo.co.s Cutrofiano (8-4), l’Acca Montella smorza gli entusiasmi delle avversarie (10-10) e al secondo time-out tecnico va avanti di quattro punti (12-16). Il Cutrofiano non demorde e cerca piano piano di rosicchiare punti alle ospiti raggiungendo il 21-23, ma è proprio a questo punto che le ragazze irpine con due attacchi della laterale Kostadinova chiudono a proprio favore il primo parziale per 21-25.

Inizio del secondo set: Arriva la reazione rabbiosa della squadra di casa. Al primo time out tecnico, Cutrofiano è in vantaggio di una lunghezza (8-7). Molte disattenzioni dell’Acca danno modo di allungare le distanze (16-12) Completamente in panne, le irpine si lasciano soggiogare dal Cutrofiano, le quali chiudono il set 25 a 16.

Terzo set: la musica non cambia. L’Acca Montella irriconoscibile in campo (8-4) , (16-9). Non arriva nessuna reazione e la Demo.Co.S. Cutrofiano chiude in scioltezza (25-13).

Quarto set: l’Acca sfrutta l’appagamento delle padrone di casa, portandosi in vantaggio al primo time out tecnico (6-8). Al secondo stop le distanze si mantengono a favore delle Montellesi (14-16) sino a pareggiare (22-22). Poca brillantezza nell’Acca e molta incisività delle padroni di casa fanno si che il Cutrofiano vinca 25 a 23.

Delusione in campo per le Irpine e scroscianti applausi per le Salentine che partono con il piede giusto chiudendo in cassaforte tre punti preziosi.

Domenica 26 ottobre, seconda giornata di campionato, nella palestra di Cassano Irpino l’Acca Montella incontrerà il Messaggerie Strano di Tremestieri Etneo CT alle ore 17,00.

I commenti sono chiusi

Tema di Anders Norén