B1 Girone D

L’Acca Montella strappa un punto al Guerriero Luvo Arzano

acca montella

acca montellaProgressione set: 23-25, 25-16, 21-25, 25-16, 15-12.

M. Guerriero Luvo Arzano: Campolo 22, Cozzolino 1, Vinaccia 11, Russo 13, Lauro 26, Maresca 10, Ammendola, Rinaldi, Amitrano Del Vaglio, Di Vaio, Pinto. All. Caliendo Aniello.

Dei 165 attacchi i punti sono: 12 muri –16 attacco, 10.

Errori: 16 attacco – 2 ricezione – 11 battuta.

ACCA MONTELLA: Altomonte 1, Boccia 14, Mauriello 12, Piscopo 8, Matarazzo S. 16, Labate 14, Parisi, Passaseo, Panno, Murri, Granese, Cione. All. Matarazzo Tosco Alberto.

Dei 174 attacchi i punti sono: 7 muro – 56 attacco – 2 ace.

Errori: 15 attacco – 10 ricezione – 7 battuta.

Nel Palazzetto dello Sport “Domenico Rea” di Arzano, l’Acca Montella porta a casa un punto prezioso in un momento di crisi. Quarta sconfitta consecutiva per le irpine che cedono al tie-break su un campo molto difficile come quello di Arzano, squadra partenopea che punta in alto. Pur rimaneggiata di Adriana Kostadinova, ferma già da due settimane per uno strappo muscolare, l’Acca ha fatto vedere del bel gioco soprattutto nel primo e terzo set, per poi soccombere nel secondo–quarto e quinto set alla Luvo Arzano.

La cronaca.

Mister Matarazzo scende in campo con Altomonte opposta a Mauriello, sulle bande Matarazzo S. e Boccia, centrali Labate e Piscopo, libero Parisi.

1° Set, Acca Montella parte bene portandosi a +3 sulle avversarie. Arzano non si scompone e riagguantano il risultato sul 5 pari. Al primo time-out tecnico Acca avanti di un punto (7-8). Bene Matarazzo Serenella che risulta essere la top-scorer, bene anche il centrale Piscopo.

Le ragazze del presidente Buccella, al ritorno in campo, ben determinate, costringono il mister dell’Arzano a chiamare time-out sul 7 a 10. La strigliata di Caliendo sortisce effetto e al ritorno sul tappeto di gioco agguantano le irpine superandole sul 13 a 11. Mister Matarazzo chiama il suo primo time-out. Effetto sortito e al 2° stop tecnico di nuovo avanti di 2 punti (14-16). Negli ultimi scambi finali l’Acca si mostra più decisa conquistando il set (23-25).

La squadra di Caliendo non ci sta a perdere. L’Arzano si fa coraggio spinto da un numeroso pubblico, e sul secondo set da il massimo. Al primo time-out tecnico vola a 6 punti sopra l’Acca (8-2). La prima banda Lauro ed il primo centro Russo non danno tregua alle montellesi. Al secondo time-out tecnico sono ancora avanti di 10 punti (16-6). Le ragazze del Montella sono in affanno, non riescono a contenere le schiacciate delle avversarie. Il set si conclude con la vittoria dell’Arzano 25 a 16.

Si scende in campo per il terzo set. Partenza equilibrata fino al 5 a 5. Arzano in avanti di 3 punti (8-5) e ancora (16-14). Al rientro in campo Acca abile a ridurre il divario e a superare l’Arzano (16-18). Dopo un’altalenante punteggio Montella chiude a proprio favore sul 21 a 25.

Il quarto set ancora black-out del Montella. Arzano sempre in avanti (8-5) non si lascia sorprendere dalle avversarie (16-11) e successivamente (21-15). Le ragazze di mister Matarazzo provano un timido tentativo di recupero, ma le padroni di casa chiudono il set per 25 a 16.

Si va al tie break. Non c’è storia. Arzano vola avanti con il parziale di 4 a 1. Al cambio campo il divario è identico (8-5). Imprecisioni ed errori danno la vittoria ad Arzano per 15 a 12.

Sabato 6 dicembre alle ore 17,00 l’Acca Montella incontrerà sul campo amico della palestra di Cassano Irpino, nella ottava di campionato, la squadra della Sigel Pallavolo Marsala Tp.

I commenti sono chiusi

Tema di Anders Norén